it

Concetti chiave

Disponente (Settlor)

E’ colui che istituisce il Trust, affidando al Trustee uno o più beni suscettibili di valutazione economica. Il Disponente detta inoltre le regole per l’ amministrazione del Trust, nell’interesse dei beneficiari e può nominare un Guardiano.

Beneficiario/i (Beneficiary/ies)

Sono i soggetti che possono trarre dei benefici dal Trust e nell’interesse dei quali è amministrato il fondo in trust. Possono essere nominalmente individuati o essere individuabili come membri di categorie e classi prestabilite. Possono ricevere il patrimonio e/o i redditi che il Trust genera

Patrimonio del Trust (Trust Fund)

Il patrimonio del Trust è costituito dall’insieme dei beni e dei rapporti giuridici attivi vincolati dal Disponente nel Trust. Qualunque bene e diritto suscettibile di valutazione economica è apportabile al Trust.

Trustee

E’ soggetto chiamato ad amministrare e gestire i beni e/o i diritti trasferitigli dal Disponente. Agisce in forza dei poteri e nel rispetto dei limiti individuati dal disponente nel regolamento del trust (Trust Deed).

Guardiano (Protector)

E’ una figura eventuale, con ampi diritti di informazione, chiamata a vigilare sull’operato del Trustee nell’interesse dei beneficiari. Possono essergli attribuiti pregnanti poteri di indirizzo e veto, sino al potere di revocare, in ogni momento, il Trustee e sostituirlo con altro soggetto.

Lettere dei desideri

Sono comunicazioni non vincolanti tramite le quali il Disponente o un Beneficiario forniscono al Trustee indicazioni più specifiche in merito alle loro aspettative riguardo la gestione del Patrimonio del Trust.