Entrato in vigore l’Accordo sullo scambio di informazioni in materia fiscale con il Brasile

Berna, 14.01.2019 – L’Accordo tra la Svizzera e il Brasile sullo scambio di informazioni in materia fiscale è entrato in vigore il 4 gennaio 2019. Le sue disposizioni si applicheranno dal 1° gennaio 2020.

L’Accordo sullo scambio di informazioni in materia fiscale («Tax Information Exchange Agreement», TIEA) disciplina lo scambio di informazioni in materia fiscale su domanda. Si tratta del decimo TIEA posto in vigore dalla Svizzera. Le disposizioni dell’Accordo si applicheranno alle domande di informazioni riferite agli anni fiscali che iniziano il 1° gennaio 2020, o dopo tale data.

Entrambi i Paesi intendono rafforzare ulteriormente la cooperazione in materia fiscale con una Convenzione per evitare le doppie imposizioni (CDI). La CDI è stata firmata e si trova ora al vaglio del Parlamento.

Source: efd.admin