OAD

Gli OAD definiscono gli obblighi di diligenza ai sensi della legge sul riciclaggio di denaro (LRD) in un regolamento e ne vigilano il rispetto da parte degli intermediari finanziari affiliati. Gli OAD devono, inoltre, effettuare controlli periodici al fine di garantire l’effettivo adempimento degli obblighi da parte dei propri affiliati.

I regolamenti degli OAD e le loro successive modifiche devono essere approvati dalla FINMA. Essi stabiliscono in che modo gli intermediari finanziari devono applicare gli obblighi legali derivanti dalla LRD, tra cui rientrano l’obbligo di identificazione della controparte, l’obbligo di accertamento relativo all’avente diritto economico, come anche l’obbligo di comunicazione in caso di sospetto di riciclaggio di denaro. Nel regolamento è specificato, inoltre, in che modo l’OAD verifica l’adempimento di tali obblighi, ad esempio tramite controlli periodici affidati a revisori esterni o a ispettori interni, nonché le sanzioni previste in caso di eventuali infrazioni.

L’Organismo di Autodisciplina dei fiduciari del Cantone Ticino (OAD – FCT) é una associazione costituita il 30 marzo 1999 avente quale scopo l’offerta di servizi di assistenza e consulenza ai fiduciari del Cantone Ticino nell’ambito del rispetto della legge federale in materia di riciclaggio di denaro.

L’associazione ha ottenuto il riconoscimento ufficiale dall’autorità federale di controllo del Dipartimento Federale delle Finanze il 25 maggio 1999. Dal 2009 é inoltre riconosciuto dalla FINMA quale associazione professionale abilitata al rilascio di norme di comportamento nell’ambito della gestione patrimoniale.