Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Art & Collectibles

I beni artistici e da collezione possono rappresentare una parte considerevole del patrimonio di molti individui HNW, se non la parte principale.

L’arte come assett class, oltre che oggetto di grande passione, ha rappresentato negli ultimi decenni un importante mezzo di diversificazione e di investimento alternativo.

L’arte contemporanea, in particolare, è oggetto di crescente interesse e ha stimolato la nascita di servizi dedicati all’interno del settore finanziario e fiduciario, offrendo nuove opportunità agli investitori piú sofisticati e attenti alla diversificazione del proprio portafoglio.

Questi sviluppi mostrano che esiste una significativa necessità di integrare l’attività del collezionista nella gestione patrimoniale. Servizi come l’ideazione di strategie di gestione, la generazione e l’ottimizzazione della liquidità, la gestione dei rischi e l’attività di due diligence, lo sviluppo di report adeguati, nonchè l’ottimizzazione delle imposte ed una trasmissione ordinata del patrimonio agli eredi, sono fondamentali per una detenzione consapevole e che abbia a cuore la tutela di oggetti di tale pregio.

Lo strumento del trust è in questo caso una soluzione accattivante sia per quanto riguarda la detenzione, che per la trasmissione di oggetti d’arte e da collezione. Grazie alle sue garanzie di segregazione, offre infatti una tutela effettiva dei beni, evitandone la dispersione ancor di piú nei casi di collezioni vaste che necessitano di una gestione ragionata ed unitaria. L’aspetto piú interessante per un collezionista rimane poi la possibilità di godere pienamente dei beni anche dopo essersene spossessato, sia nei casi in cui siano destinati all futura fruizione da parte di un ente benefico (ad esempio una fondazione), sia che facciano parte di un asse ereditario e si sia scelto di vincolarli in un trust per una gestione piú efficiente a beneficio degli eredi.

Capital Trustees è attivamente impegnata a sostenere investitori e collezionisti nello sviluppo consapevole di strategie di gestione patrimoniale che integrino armonicamente al loro interno i beni artistici e da collezione. Tra i servizi offerti vi è infatti la creazione di trust che comprendano nel trust fund, in maniera esclusiva o meno, collezioni d’arte, singole opere, o altri collectibles di valore (vini e liquori, auto sportive, gioielli, orologi etc.).

Un trust presuppone peró una serie di strutture spesso articolate; per questo motivo il trustee nasce come naturale figura di coordinamento di expertise variegate, e per meglio adempiere ai suoi doveri si avvarrà del supporto tecnico di professionisti per le seguenti aree di attività:

  • processi di gestione dei beni, inclusi la messa a reddito, l’esposizione in fiere, l’utilizzo dei beni come strumento di garanzia legata alla richiesta di prestiti, la loro eventuale vendita o i possibili nuovi acquisti;
  • consulenza su aspetti fiscali e legali legati alla detenzione di tali beni in trust, nonchè alla loro circolazione e alla pianificazione successoria o possibile donazione, al fine di delinearne gli obiettivi all’interno di una pianificazione patrimoniale piú ampia;
  • gestione di Artist’s Estates che abbiano l’obiettivo di perpetrare il lascito dell’artista non piú in vita;
  • gestione dei rapporti con terze parti quali dogane, istituti bancari, valutatori o restauratori specializzati, soprintendenze, istituzioni museali etc.;
  • selezione di operatori, quali assicuratori e addetti alla logistica, affidabili e dall’esperienza comprovata in questo determinato settore;
  • gestione delle relazioni con le strutture di Freeport, magazzini duty e tax-free, i quali offrono standard di sicurezza molto elevati, sia in Svizzera che in altri paesi;
  • sviluppo di strategie filantropiche che abbiano ad oggetto i beni d’arte o da collezione, con la possibilità di integrare attività a scopo sociale alla gestione con interessi privatistici.