Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Fintech

La Svizzera ospita numerosi tra i più visionari imprenditori e pionieri delle tecnologie applicate alla crittografia.

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA), anziché imporre dall’alto l’oneroso conformarsi a modelli precostituiti, incoraggia forme di auto-regolamentazione da parte degli operatori del mercato ed adotta un approccio non standardizzato, concentrando la proprio analisi circa la sussistenza o meno in capo ai promotori della Initial Coin Offerings (ICOs) di obblighi derivanti dalle vigenti normative, sulla funzione economica attribuibile al singolo token distribuito a fronte dell’investimento e sugli scopi concretamente perseguiti dai promotori.

A riprova del suo approccio collaborativo, FINMA ha istituito uno specifico FinTech Desk allo scopo precipuo di fornire assistenza ai promotori di ICO ed ai loro consulenti e pubblicato linee guida che esplicano i principi a cui FINMA si ispira per trattare le richieste pervenutele.

Conseguenza di tutto ciò è che più di dieci tra le maggiori ICO promosse al mondo sono state avviate in Svizzera, decine sono in una fase avanzata e centinaia di ulteriori si trovano in una fase ancora embrionale.

Capital Trustees ha abbracciato la rivoluzione blockchain ed è in grado di offrire un servizio di assistenza personalizzata ad imprenditori interessati ad avviare o sviluppare un business nel settore FinTech.

In particolare Capital Trustees ha sviluppato il proprio expertise in relazione alle ICO. Essa è in grado di supportare i propri clienti e/o i loro consulenti nell’individuazione della struttura giuridica maggiormente appropriata al caso di specie, nell’analisi dell’impatto fiscale complessivo sulle persone fisiche e giuridiche coinvolte, curando, a seconda della tipologia del distribuendo token, la redazione del white paper o del prospetto.

Capital Trustees può in particolare dialogare con il FinTech Desk di FINMA al fine di chiarire la sussistenza e l’estensione dei punti di contatto tra la singola ICO ed il diritto vigente in materia di mercati finanziari, nonché, in termini più generali, le numerose questioni di tipo giuridico sollevate dalle ICO, sulle quali non esiste ancora né una giurisprudenza pertinente né una dottrina giuridica univoca.

Capital Trustees è inoltre in grado di interfacciarsi con le Autorità fiscali con lo scopo di concordare un efficiente tax ruling.

Se richiesta, Capital Trustee può collaborare con l’imprenditore in relazione alle attività di ricerca di investitori, digital marketing e roadshowing.

Ad ICO avvenuta, Capital Trustee può continuare a fornire assistenza, curando lo svolgimento di attività ricorrenti, quali la tenuta della contabilità e la gerenza fiduciaria delle varie entità facenti parte della struttura, occupandosi degli oneri di compliance e reportistica, mantenendo le relazioni con gli investitori.

Ulteriori servizi  IT che Capital Trustees è in grado di fornire sono supporto infrastrutturale, hosting su cloud privato proprietario, sicurezza informatica (ivi inclusi pacchetti personalizzati).