Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Contact Us

In consultazione i nuovi obblighi di reporting per i trust domestici Neozelandesi

L’Inland Revenue Department (Inland Revenue) della Nuova Zelanda ha recentemente pubblicato una proposta relativa all’introduzione di requisiti minimi per i rendiconti finanziari che i trustee dei trust nazionali dovranno preparare a partire dall’anno fiscale 2021/22.

I nuovi requisiti si applicano a tutti i trust che hanno un reddito imponibile e non rientrano in determinate categorie esenti.

Le dichiarazioni che i trust dovranno presentare si baseranno sulla contabilità in partita doppia e per competenza, con riconciliazione tra l’utile o la perdita (nel conto economico rispetto al reddito imponibile) e la riconciliazione dei movimenti di apertura alla chiusura dei saldi di tutti i conti beneficiari.

Si applicano eccezioni per i trust di piccole dimensioni se:

  • il trustee non ha conseguito un reddito annuo in quell’anno fiscale superiore a NZD 30.000,
  • ha sostenuto spese annuali superiori a NZD 30.000, a condizione che il valore totale del fondo in trust non superi NZD 2 milioni in quell’anno fiscale.

I trustee dei trust nazionali saranno inoltre tenuti a fornire informazioni nei loro rendiconti annuali riguardo eventuali attribuzioni al fondo in trust o distribuzioni.

Il termine ultimo per la presentazione di considerazioni riguardo i requisiti minimi proposti è il 15 novembre 2021.

FONTE: https://taxpolicy.ird.govt.nz