Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Guernsey: nuove disposizioni sui registri dei beneficiari economici

In seguito all’introduzione della Beneficial Ownership of Legal Persons (Guernsey) Law 2017, sono emersi dubbi in merito a diverse aree di applicazione della disposizione. Alcuni chiarimenti sono stati ora forniti dall’assemblea legislativa di Guernsey, la quale ha emendato il regime di reporting previsto per il registro dei beneficiari economici.

Il registro dei beneficiari economici delle persone giuridiche è stato introdotto con un sistema centralizzato e non pubblico, e richiede ai suoi resident agents di identificare in maniera specifica e raccogliere informazioni sui beneficiari effettivi delle persone giuridich che rientrano nel suo ambito di applicazione. Inoltre, è stato imposto ai beneficiari effettivi un obbligo equiparato di fornire regolari aggiornamenti su tali informazioni ai propri agenti.

Le  modifiche approvate intervengono sull’estensione delle autorizzazioni concesse al Registrar of Beneficial Ownership e al Revenue Service nei loro poteri di raccolta di informazioni. Infatti, il Registrar potrà raccogliere informazioni dai rapporti di intestazione, nonché dagli amministratori e dai liquidatori che esercitano il controllo su un soggetto giuridico. In questo modo, le informazioni saranno disponibili anche quando determinati soggetti di un ente non sono più in carica. I titolari di licenza saranno invece esenti da questa disposizione amministrativa, come accade per le persone giuridiche controllate, amministrate o gestite da un “soggetto regolamentato”.

Le modifiche conferiranno inoltre al Revenue Service il potere di condividere informazioni con il Registrar al fine di armonizzare i dati forniti alle due agenzie da un determinato soggetto.

Infine, è stato chiarito che l’ipotesi che i beneficiari economici siano esclusivamente persone fisiche non è corretta, e che l’obbligo di riguarda dunque anche le persone giuridiche.

FONTE: STEP