Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

L’introduzione della regolamentazione dell’attività dei trustee in Svizzera

L'introduzione della regolamentazione dell'attività dei trustee in Svizzera

di Andrea Baroni – 12/04/2021 - La regolamentazione dell’attività dei trustee in Svizzera è stata recentemente oggetto di revisione, e oggi prevede la stessa normativa applicabile ad altre figure professionali quali i gestori patrimoniali, consentendo alla Confederazione di posizionarsi tra le giurisdizioni all’avanguardia nella disciplina delle attività di trustee.

A partire dal 1° gennaio 2020, per effetto della Legge sugli Istituti Finanziari (LIsFi) e dell’Ordinanza sugli Istituti Finanziari (OIsFi), i trustee svizzeri per esercitare la professione devono infatti dimostrare l’esistenza di una struttura e sistemi organizzativi adeguati, nonché comprovate competenze tecniche. La loro attività è soggetta alla vigilanza prudenziale da parte dell’Autorità Federale di Vigilanza sui Mercati Finanziari (FINMA, un organismo con funzioni analoghe a quelle di Consob e Banca d’Italia), la quale ha il compito di verificare la sussistenza ed il mantenimento dei requisiti autorizzativi.

Read More