Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Il FinCEN dà il via alle consultazioni sul nuovo regime di reporting dei titolari effettivi delle società

Il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) ha recentemente pubblicato un Advance Notice of Proposed Rulemaking (ANPRM) per sollecitare l’opinione pubblica su questioni aperte concernenti l’implementazione delle disposizioni sul reporting delle informazioni dei titolari effettivi del Corporate Transparency Act (CTA), entrato in vigore il 1 gennaio 2021 come parte dell’Anti-Money Laundering Act 2020.

Il CTA richiederà alle società per azioni, alle società a responsabilità limitata e ad “entità simili” di segnalare determinate informazioni sui loro beneficiari effettivi. Queste informazioni saranno archiviate in un database sviluppato da FinCEN, che non sarà disponibile al pubblico, ma sarà accessibile a categorie professionali specifiche, comprese le forze dell’ordine federali.

I principali punti in via di discussione sono:

  1. se la legge si applicherà alle società di persone e ai trust;
  2. l’esatta definizione di “società segnalante” e “beneficiario effettivo”, con chiarimenti sull’adeguatezza dei test attualmente in vigore per determinare “la proprietà ed il controllo effettivo”;
  3. gli effettivi obblighi di reporting per entità con strutture complesse, che potrebbero essere costrette a segnalare le intere catene di ownership, con evidenti tematiche di violazione della confidenzialità.

FONTE: www.fincen.gov/