Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Contact Us

Versamenti al fisco in criptovalute: la Svizzera leader del settore FinTech

Grazie alla collaborazione con Bitcoin Swiss, il Cantone di Zugo ha annunciato che da febbraio 2021 accetterà versamenti per oneri fiscali in Bitcoin ed Ether (sia da parte di aziende, che di privati) fino ad un importo di CHF 100.000, stabilendo il primato tra i cantoni svizzeri in materia di pagamenti in criptovalute.

Il Canton Zugo è rinomato per il proprio approccio pionieristico nella promozione delle tecnologie blockchain, ospitando un importante numero di aziende operanti nel settore delle criptovalute, e più in generale nel settore delle start-up.

Le aziende e i privati ​​dovranno richiedere un codice QR all’amministrazione fiscale per poter adempiere ai propri obblighi fiscali tramite criptovalute; in relazione a tale richiesta, il Cantone ha già avviato una piattaforma pilota per gli utenti che intendano verificare i requisiti e adempiervi prima del 2021.

“Questo è un passo importante per il settore FinTech svizzero” afferma Michele Cecchi, esperto di FinTech in Capital Trustees. “Poiché fornirà un maggiore ambito pratico di applicazione per le criptovalute, chiarendo agli occhi dei consumatori che l’amministrazione è disposta a riconoscere l’importanza del progresso tecnologico regolamentando l’introduzione di nuovi asset finanziari.”

FONTE: Cantone Zugo