Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Gli USA pretendono dalle banche Svizzere i dati dei conti riconducibili a soggetti americani

Il 1 °dicembre, L’Amministrazione Federale delle Contribuzioni (AFC), per conto dell’American Internal Revenue Service (IRS), ha chiesto a dodici banche svizzere e ad una fiduciaria di fornire dati riguardanti alcuni titolari di conti di nazionalità americani, come previsto dal Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA).

Le informazioni richieste dall’IRS riguardano sia conti riconducibili a soggetti americani, sia conti delle “non-participating financial institutions” (FI) ai quali sono stati versati degli importi esteri soggetti a notifica, che l’FI, in mancanza del consenso alla comunicazione dei dati del conto, ha comunicato all’IRS in forma aggregata.

I soggetti americani e le FI interessate sono tenuti a fornire all’AFC il proprio indirizzo svizzero o, se domiciliati all’estero, a designare un soggetto in Svizzera che sia autorizzato a ricevere notifica. L’obbligo di segnalazione riguarda anche gli eredi dei titolari di conto deceduti, i quali devono presentare una dichiarazione di successione.

Il termine per fornire le informazioni richieste o per opporsi è il 20 dicembre (venti giorni dalla data di notifica), successivamente a tale data l’AFC emetterà un decreto definitivo per ogni relazione bancaria oggetto di richiesta.

FONTE: www.estv.admin.ch