Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Inaugurazione del registro dei beneficiari economici in Olanda: la data si avvicina

Dall’8 luglio 2020 le entità costituite ed incorporate nei Paesi Bassi per raccogliere informazioni sui loro beneficiari economici (UBO) e per le fondazioni olandesi formare il loro registro interno delle distribuzioni. Di fatto, in seguito all’attuazione locale della V Direttiva Europea Antiriciclaggio, ogni società o altra entità costituita o incorporate nei Paesi Bassi dovrà ottenere e registrare informazioni su quei soggetti che esercitano il controllo sull’entità o che ne sono i proprietari effettivi finali.

Nell’ambito di applicazione della legislazione rientrano tutte le società olandesi, le società di persone e altri tipi di entità, nonché le entità europee costituite o fondate nei Paesi Bassi, comprese quelle costituite o fondate in un altro paese ma aventi il ​​loro domicilio nei Paesi Bassi a seguito di una migrazione transfrontaliera.

Il registro centrale delle UBO (che fa parte della Camera di commercio olandese) sarà ufficialmente attivo dal 27 settembre 2020, concedendo alle aziende preesistenti un periodo di 6 mesi per adempiere alle loro funzioni di registrazione. Le entità di nuova costituzione dovranno invece registrare le proprie informazioni entro una settimana dall’incorporazione, essendo un prerequisito per ottenere un numero di registrazione dalla Camera di commercio.

Non essere in grado di soddisfare questi nuovi requisiti può comportare responsabilità amministrative o penali.

FONTE: STEP News