Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Contact Us

USA registro dei Beneficiari effettivi attivo dal 2024

Il 29 settembre 2022, il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha emanato una norma, come richiesto dal Corporate Transparency Act 2019, che istituisce un regime di comunicazione dei dati sui cosiddetti “beneficial owner”, ovvero i titolari effettivi.

La norma entrerà in vigore il 1° gennaio 2024  ed i soggetti già in essere a quella data avranno un anno per adempiere ai propri obblighi di reporting, mentre quelli costituiti o registrati in seguito avranno 30 giorni di tempo per adeguarsi.

Gli obblighi di comunicazione riguarderanno:

  • Società americane costituite mediante deposito della documentazione presso una Segreteria di Stato o ufficio analogo;
  • Società estere registratesi per svolgere attività commerciali in uno o più Stati americani tramite deposito di della documentazione presso una Segretaria di Stato o ufficio analogo.

Tra le società interessate dal provvedimento vi saranno dunque le LLC, la maggior parte delle LLP e LLLP, nonché le LP e i trust che svolgono attività commerciale, i quali dovranno dunque registrare i dati dei propri titolari effettivi o dei soggetti che vi esercitano un controllo rilevante.

Tale provvedimento è stato introdotto con l’obiettivo di fornire una chiara risposta ai timori espressi dal Gruppo d’Azione Finanziaria Internazionale (GAFI), che aveva recentemente individuato delle lacune nel sistema di lotta al riciclaggio di denaro in vigore negli Stati Uniti, con particolare riferimento all’uso improprio di società per finalità criminali e illecite.

L’infrastruttura per la gestione del sistema di reporting descritto deve ancora essere ultimata, in attesa che il FinCEN chiarisca quali soggetti avranno titolo di accedere alle informazioni registrate e quali misure saranno adottate per garantire la gestione sicura dei dati.

 

FONTE: https://www.fincen.gov